Google+ Il Giullare Cantastorie - Scrittori, artisti e band emergenti: Racconti fantastici - Igino Ugo Tarchetti

mercoledì 16 luglio 2014

Racconti fantastici - Igino Ugo Tarchetti



Composti tra il 1867 e il 1868 i Racconti Fantastici fanno parte dell’ultimo anno dell’attività letteraria dello scrittore, caratterizzato da privazioni e malattie, che sarebbe approdato al triste epilogo della morte per tisi e tifo a soli ventotto anni. Caratterizzati tutti dalla continua sospensione tra il sogno e la realtà, riflettono l’interesse dello scrittore per la follia, lo spiritismo, il sovrannaturale, non esente da ironia, dubbio e scetticismo, elementi rappresentati tutti, dallo scrittore, come casi clinici concreti.

Introduzione a cura di Alessio Buonomo

Alessio Buonomo nasce il 4 febbraio 1978, nel 1996 ha conseguito la Maturità Classica presso il Liceo Classico “V. Pollione” di Formia e successivamente si è laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Cassino, con una tesi di argomento storico-contemporaneo. All’Università ha collaborato part time presso l’Ufficio del Manager Didattico. Appassionato di studi storici e di politica ha scritto per alcune riviste locali e non, inoltre, ha svolto diverse esperienze nell’associazionismo culturale e non profit assumendo incarichi amministrativi e di ufficio stampa. Nel 2007 ha ricoperto un ruolo significativo nell’Ufficio di Gabinetto del Comune di Gaeta come responsabile delle relazioni pubbliche e istituzionali, cerimoniale e segreteria, terminato nel 2012. Ha seguito un breve corso di studi in “Management della Pubblica Amministrazione” e negli anni successivi un corso più intenso in “Tecniche Legislative e Relazioni Istituzionali” presso il RISL (Rivista Italiana di Studi Legislativi – Roma 2012/13). Attualmente è impegnato nel settore dell’informazione e della comunicazione, del web editing e del web marketing, e come intermediario e consulente commerciale.